Progetto orchestra didattica Crescendo per classi di strumento

Progetto orchestra didattica “Crescendo”. Per classi di strumento nella scuola primaria e secondaria, ispirato al “Sistema Abreu”.

L’idea alla base del progetto orchestra didattica “Crescendo” è molto semplice. Il suono è il primo linguaggio dell’uomo. Il suono della voce è il primo che emettiamo alla nostra nascita. Pertanto tutti, nessuno escluso, dai bambini agli adulti, possono imparare a suonare uno strumento musicale o a cantare in un coro.

Finalità del Progetto Orchestra didattica

Il progetto orchestra didattica “Crescendo” per classi di strumento nasce affinché i bambini della scuola Scuola Primaria e Secondaria di primo Grado possano intraprendere fin da subito la pratica del Canto o di uno strumento musicale.

Questi gli obiettivi del progetto “Crescendo”:

  • apprendere le prime nozioni teoriche musicali,
  • acquisire progressivamente il cosiddetto “orecchio musicale”,
  • assimilare le prime tecniche strumentali.

Il Progetto orchestra didattica “Crescendo” non si limita al solo piano artistico, ma si inserisce direttamente e profondamente nella formazione e nello sviluppo dell’autostima del bambino.

Coltivare nel bambino i valori etici ed estetici in stretta relazione con il fare musica

Da qui la notevole capacità del Progetto di influenzare la formazione della personalità, aprire la mente e sviluppare il lavoro intellettuale insieme agli altri.

Come funziona l’Orchestra didattica per classi di strumento

L’Istituto Corelli provvede all’acquisto degli strumenti necessari che rimarranno a scuola (presso la sede principale o in quella delle scuole aderenti). Saranno custoditi in un’aula appositamente dedicata alla pratica musicale.

Al bambino verrà affidato da subito uno strumento. Quindi, sotto la guida di un insegnante, inizierà in gruppo lo studio e la pratica dello stesso.

L’esperienza del preparare un vero concerto

Il ciclo introduttivo termina con un concerto (periodo primaverile) e proseguirà nei diversi livelli della formazione. L’intento è quello di sviluppare una padronanza basilare dello strumento musicale.

I giovani allievi formeranno un nucleo orchestrale col quale si esibiranno in piccoli eventi musicali dedicati esclusivamente a loro.

Inoltre potranno inserirsi, in occasioni più importanti appositamente programmate, nell’orchestra Junior (6/13 anni) dell’Istituto Corelli. Ciò darà modo di imparare prima facili arrangiamenti e versioni ridotte e molto semplificate delle grandi opere musicali. In seguito, poco a poco, dopo il compimento della terza media, con i Corsi Pre Accademici, si potranno eseguire quelle stesse opere nelle loro versioni originali.

Grazie ai sistemi di lavoro sviluppati precocemente, i membri dell’orchestra impareranno ad affrontare con serenità lo strumento, il repertorio e il pubblico.

Ma, soprattutto, capiranno che i progressi si ottengono solo con uno studio giornaliero costante e una pratica disciplinata in un ensemble che lavora costantemente in gruppo in un contesto sereno e armonico.

Il corso musicale, ispirato al Sistema di Josè Antonio Abreu, su richiesta dei singoli allievi, potrà essere integrato e completato con i corsi ordinari di Strumento. Ciò senza ulteriore quota di iscrizione, ma solo versando la retta mensile del corso ordinario.

Organizzazione delle lezioni

Le lezioni inizieranno da ottobre e termineranno a maggio, saranno in gruppo con un minimo di 12 e un massimo di 14 bambini per ciascun nucleo, ovvero classe di strumento. Le lezioni saranno una a settimana. Avranno una durata effettiva di quarantacinque minuti, questo per mantenere mediamente alto il livello di attenzione del bambino e mantenere al contempo sempre vivo il desiderio di ricominciare a suonare la lezione seguente.

Le lezioni di 45 minuti, infine, sono utili per permettere l’ingresso e il deflusso nell’aula di musica in maniera ordinata. L’insegnante avrà l’impegno di preparare preventivamente gli strumenti e accordarli ove necessario.

Gli iscritti al Progetto “Crescendo” che vogliono facoltativamente approfondire la pratica orchestrale, avranno come detto la possibilità di frequentare anche le lezioni di Orchestra Junior presso la sede centrale dell’Istituto Musicale “Arcangelo Corelli”. Tutte le lezioni seguiranno il calendario ministeriale scolastico prevedendo quindi la sospensione durante le festività Natalizie, Pasquali, festività comandate, ponti.

Bambini con disabilità

Le lezioni sono aperte anche ai bambini con disabilità. Sola condizione necessaria sarà la presenza dell’insegnante privato di sostegno al corso, che su richiesta potrà anche essere fornito dall’Istituto Corelli. I giovani allievi con disabilità daranno il loro apporto all’ensemble con appositi strumenti, anche auto costruiti.

Costi del Progetto orchestra didattica “Crescendo”

I costi per le famiglie saranno irrisori. L’iscrizione iniziale all’Istituto Corelli di 60€ annui, più il costo delle lezioni mensili, quantificabili in 15€ al mese da ottobre a maggio. Non ci sarà nessun costo per l’acquisto dello strumento, che sarà fornito in comodato d’uso gratuito e rimarrà custodito nell’aula scolastica preposta.

Gli strumenti attivabili con un numero minimo di iscritti di 10 elementi sono: chitarra, violino, pianoforte, percussioni, flauto dolce e canto.

>> TORNA AL MENU CORSI DI MUSICA
Condividi con i tuoi amici
11 Agosto 2020

Lezioni di musica anche online

All’Istituto Corelli continuano, in tutta sicurezza, le lezioni di strumento frontali in presenza, ma è attiva per tutti anche la modalità online.
I nuovi iscritti, se lo desiderano, possono iniziare da subito online e passare in qualunque momento alla modalità in presenza.
Anche per chi frequenta i corsi online sarà possibile assistere (in modalità uditore) a lezioni di solfeggio e teoria della musica che si tengono il mercoledì:
Inoltre sono a disposizione di tutti gli allievi: libri didattici, metodi, dispense, videolezioni di storia ed estetica della musica e tanti spartiti. Tutto questo nell’area riservata suddivisa per strumento e accessibile con password ricevuta dal proprio insegnante.