Luca Mereu insegnante di mandolino

Luca Mereu

Insegnante di mandolino e chitarra

Classe: 1963

Formazione

Luca Mereu si è diplomato in chitarra presso il conservatorio “Santa Cecilia“ di Roma e in mandolino presso il conservatorio “Alfredo Casella” di l’Aquila. Ha studiato composizione con Mauro Bortolotti e musica elettronica con Michelangelo Lupone.

Ha seguito corsi di perfezionamento in musica informatica presso il C.R.M. (Centro Ricerche Musicali) di Roma, in Musica per Film con Stelvio Cipriani presso la fondazione Eximia Forma e con il M° Alirio Diaz sulla musica latino-americana per chitarra del novecento.

Attività

Luca Mereu è attivo come insegnante di mandolino, mandola, Bouzouki e chitarra in diverse scuole romane. È anche docente di ruolo di educazione musicale. È stato il fondatore dell’Orchestra Giovanile a Plettro, che ha preparato per eseguire molti concerti di musica mandolinistica e ha poi realizzato la trascrizione per orchestra a plettro dell’intero Barbiere di Siviglia di Rossini, eseguito nella piazza di Civitella d’Agliano.

Come mandolinista Luca Mereu è attivo sia come solista che in diverse formazioni da camera, proponendo sempre esecuzioni di musiche, poco eseguite, tratte dalla letteratura originale dello strumento.

Da diversi anni si esibisce con il chitarrista compositore Damiano Mercuri in concerti in duo mandolino-chitarra, ottenendo sempre buoni consensi, con un repertorio che spazia dalla musica originale per il duo alle trascrizioni e brani popolari del repertorio napoletano e romano.

Si è esibito in Italia e all’estero: Argentina, Cile, Uruguay, Egitto, Tunisia, Croazia, Turchia e Albania. Ha collaborato come solista con varie orchestre, tra cui l’Orchestra Sinfonica di Sanremo e l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma.

Cd a suo nome

Ha inciso un CD per l’ENAP dal titolo “Racconti sulle otto corde” con sue musiche per mandolino in varie formazioni cameristiche.

Con l’etichetta Frontiere il CD “Vento di scirocco”, con brani per varie formazioni sempre di sua composizione.

Con l’Ensemble Mereuer il CD “Serenata Passacaglia” (puoi ascoltarlo qui), per la Terzo Millennio, in cui sono inseriti due suoi brani per quintetto a plettro.

Come solista un CD per la NICCOLÒ in cui esegue le Sei Sonate per mandolino e basso di P. Leone, con Cantoberon s.n.c, ha inciso un CD in cui esegue musiche di G. Hoffmann e G. F. Giuliani per mandolino e trio d’archi.

Ha registrato due CD per la San Paolo Audiovisivi di musiche natalizie e napoletane, nei quali riveste il ruolo di compositore, arrangiatore, elaboratore e interprete.

Altre collaborazioni discografiche

Ha collaborato alla realizzazione di un CD con l’Orchestra Mandolinistica Romana con una sua composizione e come esecutore; ha inciso un CD con la cantante Adriana Bruni in qualità di mandolinista, con il cantante Ciccio Capasso, sempre come mandolinista e con la cantante Serena D’Ercole in qualità di chitarrista.

Due suoi brani “Bifropea” per chitarra e “Nel giardino incantato” per mandolino e chitarra, sono stati inseriti nei CD “Ritratti” e “Dialoghi” di Fabio Fasano (Domani Musica). Nel CD Al Muhda Ilayy di Calogero Giallanza è stato eseguito Syros per flauto e arpa.

Nel CD Shuluq’ di Calogero Giallanza è stata inserita la Suite Greca versione per flauto, arpa e percussioni. Il duo tedesco Recuerda ha eseguito nel CD Montuno i brani per mandolino e chitarra “Musica a due” e “Danza” sempre di Luca Mereu.

L’orchestra a plettro olandese Het Consort ha inserito la Suite Greca per orchestra a plettro nel suo CD “Music for mandolin orchestra”.

Ha inoltre realizzato, in collaborazione col flautista Calogero Giallanza, il CD “Mediterranea” (Cantoberon), con sue musiche e dello stesso Giallanza per flauto e chitarra.

Suoi lavori sono editi da Berben, San Paolo Audiovisivi, Curci, Carish, Domani Musica, Gb forme e Musikverlag Vogt & Fritz.

Competenze

Insegnamento 80%
Solista 85%
Musica da camera 85%
Orchestra 70%
Esperienza discografica 80%
Condividi con i tuoi amici