Andrea Fossà insegnante di violoncello Istituto musicale Corelli Roma

Andrea Fossà

Insegnante di violoncello

Classe: 1959

Formazione

Andrea Fossà è diplomato al Conservatorio di Firenze. Si è in seguito specializzato presso la Schola Cantorum di Basilea nell’esecuzione della musica antica, seguendo i corsi di Cristophe Coin e Jesper Christensen e frequentando stage e masterclass con Anner Bijlsma, Hidemi Suzuki, Jaap ter Linden. Si è laureato in musicologia presso l’università La Sapienza di Roma.

Attività

Dedito attivamente da molti anni all’insegnamento, è titolare delle cattedre di Musica d’insieme per voci e strumenti antichi e Violoncello Barocco presso il Conservatorio di Palermo e ha tenuto masterclass e corsi in istituzioni musicali italiane ed estere.

Collaborando con numerosi ensemble italiani e internazionali, ha suonato nei più importanti festival e sale da concerto in Europa, Stati Uniti, Australia, Messico.

Ha effettuato numerose incisioni discografiche per le etichette Harmonia Mundi, Capriccio, K617, Dynamic, Symphonia, Tactus, Nuova Era, Naxos, Bongiovanni, Pentaphon, Agorà, Inedita, e ha inciso in prima assoluta le sonate per Violoncello e Cembalo di Pietro Gaetano Boni (Roma 1717), di cui ha anche curato l’edizione in fac-simile per la casa editrice S.P.E.S.

Competenze

Insegnamento bambini/ragazzi/adulti 100%
Preparazione esami conservatorio 100%
Esperienza concertistica 90%
Registrazioni discografiche 90%
Conoscenza letteratura strumento 95%

Scheda di approfondimento sull’insegnante

Andrea Fossà violoncellista e didatta

Condividi con i tuoi amici

Lezioni di musica anche online

All’Istituto Corelli continuano, in tutta sicurezza, le lezioni di strumento frontali in presenza, ma è attiva per tutti anche la modalità online.
I nuovi iscritti, se lo desiderano, possono iniziare da subito online e passare in qualunque momento alla modalità in presenza.
Anche per chi frequenta i corsi online sarà possibile assistere (in modalità uditore) a lezioni di solfeggio e teoria della musica che si tengono il mercoledì:
Inoltre sono a disposizione di tutti gli allievi: libri didattici, metodi, dispense, videolezioni di storia ed estetica della musica e tanti spartiti. Tutto questo nell’area riservata suddivisa per strumento e accessibile con password ricevuta dal proprio insegnante.